VISITATE IL BLOG PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCANDO SULL'IMMAGINE

14 dicembre 2012

Riusare un maglione per uno scaldaspalle



Come al solito non è proprio un tutorial perchè non faccio le foto prima e durante, però vi spiego e non è difficile da capire. Allattando in inverno sono sempre con il davanti scoperto... insomma ho freddo! Così almeno in casa ho pensato ad uno schialle. Però poi vai a fare il cambio pannolino con lo scialle! E' perennemente in acqua, o peggio. Mi ci voleva più un coprispalle. Il marito aveva un maglione scomodo...
Così ho tagliato le braccia, continuando la cucitura dei fianchi fino verso il collo, stondandolo leggermente sulle spalle. Con le maniche ho fatto la giunta sui fianchi, aprendole brutalmente col le forbici le cuciture e ricucendo con la manica messa a testa in giù i lati del fronte e del retro del maglione. Casualmente il decoro della manica riprende il bordo della maglia sul punto vita... Unico neo, non ho tenuto conto che comunque la larghezza delle spalle ci vuole, quindi è un po' strettino. Ma se si parte da un maglione di qualche taglia in più o si lascia la spalla originale della manica... si risolve. Io ormai ho tagliato!

4 commenti:

Caterina ha detto...

Bellissima idea! Io non imparerò mai ad usare decentemente la macchina da cucire... mi sa che non sono proprio portata!

La classe della maestra Valentina ha detto...

Tanti tanti cari auguri per un felice e sereno Natale!!!
Un caloroso abbraccio
Maestra Valentina

Beatrice ha detto...

Grazie maestra Valentina e ricambio con un buon 2013!

Parola di Laura ha detto...

che bella idea!